Navigazione veloce

Olimpiadi di ITALIANO

 

Ottimi risultati degli studenti del Liceo Taramelli

 

OLIMPIADI DI ITALIANO

 

Olimpiadi di italiano

 

Il progetto è promosso dal Miur, in collaborazione con l’ Accademia della Crusca e altri prestigiosi enti culturali. Si propone di promuovere e valorizzare il merito degli studenti nell’ambito delle competenze linguistiche dell’italiano.

La competizione è rivolta agli istituti di secondo grado e si suddivide in due categorie, JUNIOR (primo biennio), SENIOR (secondo biennio e quinto anno).

Agli studenti vengono sottoposti testi di diversa tipologia, corredati di domande che vertono su molteplici aspetti della lingua italiana, dalla grammatica fino agli elementi più complessi della testualità (struttura logico-argomentativa, retorica, stilistica…). La difficoltà degli esercizi è crescente ai vari livelli di prova: selezione d’istituto, semifinale regionale, finale nazionale.

 

Quest’anno sei studenti del Liceo Taramelli si sono qualificati per la semifinale che si è svolta nel mese di marzo.

Per la categoria JUNIOR

Alice Bariani IIA, Alice Spairani IID, Tiziano Zucchetti IIF (assente per malattia)

 

Per la categoria SENIOR

Luca Alpigiani VC, Matteo Colombi IIIB, Anna Sacilotto IVE.

 

Nella categoria SENIOR due dei nostri studenti si sono qualificati nei primi 62 posti, il terzo si è collocato poco oltre il centesimo, su 1780 partecipanti. Tutti sono i primi classificati per il triennio delle scuole superiori della provincia di Pavia.

 

Nella categoria JUNIOR le due studentesse si sono qualificate in ottima posizione: Alice Bariani al 28° posto e Alice Spairani al 44° in una graduatoria nazionale di 1699 partecipanti; hanno ottenuto il miglior punteggio in assoluto di tutti i partecipanti della provincia di Pavia.

 

Alice Bariani è stata selezionata per la finale come migliore studente liceale per la categoria Junior della Lombardia; la gara si è tenuta a Torino il 5 aprile, nell’ambito delle “Giornate della lingua italiana” .

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.