Navigazione veloce

Expo 2015

EXPO 2015

Il giorno 25 maggio 2015 le classi 3B e 3E, accompagnate dalle docenti Luisa Settimo e Alessandra Pedevilla, hanno partecipato alle ore 10.00 ad un un workshop dedicato alla Battaglia di Pavia presso la cascina Triulza all’interno dello spazio espositivo dell’Expo. Nel pomeriggio, insieme  agli studenti, hanno visitato alcuni padiglioni dell’esposizione.

Il workshop è stato organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione dell’Università degli studi di Pavia in collaborazione con l’Accademia delle Scienze di Bulgaria.  Durante il laboratorio è stato presentato, attraverso simulazioni virtuali e ricostruzioni in 3D, il lavoro svolto dal gruppo di ricerca coordinato dal prof. Virginio Cantoni (in collaborazione con i Musei Civici), che ha reso possibile riprodurre con una stampante 3D i personaggi di un arazzo (uno dei sette arazzi conservati al Muse Nazionale di Capodimonte) che rievoca un momento della Battaglia di Pavia. Grazie all’uso di una stampante 3D è stato possibile ricostruire per settori l’arazzo mediante resine che, con la massima precisione, hanno riprodotto la battaglia in immagini tattili.  Lungo I rilievi sono state realizzate brevi didascalie in linguaggio braille per consentirne la fruizione dell’arazzo da parte di soggetti non vedenti.

Parallelamente il progetto di ricerca ha sviluppato tecniche in grado di potenziare gli interfaccia visivi dei computer (in modo da poter esplorare,  con il solo spostamento degli occhi in tutti i particolari, i 6 arazzi rimasti a Capodimonte) e di utilizzare  Avatar mediante i quali  interagire con i personaggi storici evocati dalle opere.

I risultati di questa ricerca saranno messi a disposizione in occasione della mostra organizzata all’interno dei Musei Civici di Pavia a partire da giugno.

Per ulteriori informazioni visiatere la pagina:

http://vision.unipv.it/events/expo2015/expo2015-intro.html

  • Condividi questo post su Facebook

Lascia un commento